[Libri] Black Boys – Gabriele Clima | World of Interests

Buongiorno a tutti! Oggi vi parlo dell’ultimo libro che ho letto…

È da un pò che sto cercando di leggere più libri di autori italiani. Questo l’ho trovato spulciando in biblioteca e, visto che è un autore di cui non ho mai sentito parlare, ho deciso di prendere il volume e vedere se mi sarebbe interessato.

Alex ha sedici anni e ha da poco perso il padre in un incidente, di cui da la colpa all’altro conducente, un uomo di nome Moussa Mbaye. Per trovarlo e “fargliela pagare” (anche se neanche lui sa, di preciso, cosa vorrebbe fare), si unisce ai Black Boys, un gruppo di ragazzi di estrema destra che odia gli immigrati. Da lì partono i problemi.

Questo è un libro molto breve, neanche duecento pagine, che però affronta un tema importante e attuale.

La storia segue Alex, con tutto il suo dolore e la sua rabbia ma anche con tutti i suoi dubbi. Costantemente si chiede se ha fatto la scelta giusta eppure la sua rabbia verso Mbaye lo guida. A lui non interessa che sia un uomo di colore, ma il suo amico Teo lo convince a universi ai Black Boys. Teo ripete quasi a pappagallo le cose dette da Ferenc e dagli altri membri del gruppo e convince Alex a diventare violento verso gli immigrati e chi li aiuta.

Si accenna anche agli ideali e agli slogan che devono essere utilizzati, che devono far arrabbiare le persone contro il “nemico”, che devono far leva sul lato più violento della psiche umana. È una cosa che ho trovato estremamente interessante e realistica.

Inoltre, penso che le dinamiche del gruppo siano state affrontate molto bene – chi ha dubbi o incertezze, come Alex, viene subito messo al suo posto e si cerca id farli rientrare nei ranghi, di far in modo che non pensino e si uniscano al resto delle pecore. Sono gruppi pericolosi, da cui molte volte non si riesce a uscire… Almeno non senza altra violenza.

Non voglio fare spoiler più del dovuto ma accenno che mi è piaciuto molto anche il legame tra Alex e suo padre tramite i sogni/incubi che il ragazzo ha. Questo è fondamentale perché Alex comprenda che sta sbagliando, assieme al rapporto con la madre, che vive la morte del marito in modo diverso e cerca di andare avanti.

Per quanto riguarda lo stile… Direi che il libro è scorrevole ma forse sono troppo vecchia per questo linguaggio adolescenziale che domina il romanzo. Credo però che sia un ottimo libro da leggere per il target giusto d’età e che possa far vedere i segnali d’allarme se si ci ritrova in una situazione simile.

4 thoughts on “[Libri] Black Boys – Gabriele Clima | World of Interests

  1. Ma tu dici che può essere anche educativo questo libro? Dico per i ragazzi? Perché lo farei leggere a mio figlio che ha 12 anni, secondo me è fondamentale che sappia sempre distinguere il bene dal male e che non si faccia influenzare

    Liked by 1 person

  2. È educativo proprio perché il protagonista capisce che quello che sta facendo è sbagliato e [spoiler] alla fine verrà anche processato

    Like

  3. Un libro dalle tematiche forti e molto attuali, veramente interessante. Lo leggerò e ti farò sapere cosa ne penso.

    Liked by 1 person

  4. Ho letto con interesse questo tuo articolo e mi è venuta davvero tanta curiosità di leggere questo libro. Mi piace che si affronti un problema che purtroppo è molto ricorrente attualmente e il fatto che Alex venga tirato all’interno del gruppo e abbia un lavaggio del cervello per potersi schierare dalla parte sbagliata, fa capire quello che realmente succede oggigiorno ai ragazzi che hanno un carattere più debole

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create your website with WordPress.com
Get started
%d bloggers like this: